Caritas Madre Teresa PDF Stampa E-mail
Giovedì 09 Aprile 2009 10:45

Servizio Caritas ogni Venerdì alle ore 16:00

La Caritas ha una funzione prevalentemente pedagogica verso tutta la comunità attraverso la testimonianza comunitaria della carità cristiana nelle forme congrue ai tempi ed ai bisogni. In particolare è un osservatorio che segnala tutti i bisogni dei fratelli in difficoltà e le svariate problematiche del mondo di oggi e del proprio territorio.

La Caritas "Madre Teresa" nella nostra parrocchia si muove nel rispetto di queste linee e persegue due compiti essenziali: coordinare iniziative ed opere assistenziali di ispirazione cristiana e ricercare i bisogni presenti nel territorio locale. La Caritas di Ravanusa è nata nel 1995 per iniziativa dell'allora Parroco don Saverio Catanzaro. Oggi è l'attuale arciprete padre Emanuele Casola a presiederla. Conta 15 volontari che hanno operato la scelta di vivere una spiritualità di offerta e di condivisione.

Ha s ede in via San Giuseppe in un locale messo a disposizione dalle sorelle Costanza e ogni mercoledì riceve gli assistiti: 40 famiglie di Ravanusa immigrati dell'Est europeo; quest'ultima popolazione in maggioranza rumena, cresce velocemente di numero e necessita di interventi di accoglienza e di aiuto sempre più rilevanti. I volontari in alcuni casi distribuiscono gli alimenti a domicilio, allo scopo di rafforzare il l egame, l'intesa e il conforto e al contempo avere un migliore quadro di lettura dei bisogni e dei problemi.

La Caritas ha altresì promosso negli ultimi anni incontri culturali sui temi dell'attualità e di interesse generale, raccolte di firme per l'abolizione della pena di morte, marce e fiaccolate a cui hanno partecipato eminenti personalità della "carità cristiana" tra cui ricordiamo con affetto P. Angelo Zanotelli; la Caritas partecipa alle iniziative nazionali della Colletta alimentare e alleste piccole fiere, pesche, lotterie; per ultimo, in ordine di tempo, ha organizzato una "Tavola di San Giuseppe" che ha visto la partecipazione generosa di tutti i cittadini.


caritas cda

Il Centro di Ascolto a Ravanusa


Cos'è, funzioni e compiti del Centro di Ascolto, clicca>> 

Giorni e Orari di ricevimento del pubblico:

Lunedì 15:30-17:30 / Martedì 09:30-13:30 / Mercoledì 15:30-17:30.


La Tavola in devozione a San Giuseppe con la raccolta degli alimenti

 

2009


UNA SERATA FRATERNA ALL'INSEGNA DELLA AMICIZIA

Giovedì 29 dicembre 2011 si è svolta la cena fraterna all'insegna dell'amicizia tra la Caritas Madre Teresa di Ravanusa, la comunità rumena e le persone bisognose presenti a Ravanusa. Si tratta di un'iniziativa promossa da diversi anni sostenuta e finanziata dalla Provincia Regionale di Agrigento per volere ed impegno sociale del consigliere provinciale Carmelo Avarello, che insieme all'impegno della Caritas della parrocchia San Giacomo, offre una cena solidale in un clima di festa, accoglienza e amore, portando avanti come obbiettivo il senso cristiano di solidarietà come sforzo attivo e gratuito, atto a venire incontro alle esigenze e ai disagi di qualcuno che ha bisogno di un aiuto, nei confronti dei più bisognosi e di una comunità straniera sempre più numerosa nel nostro paese. Come ogni anno è stato un grande evento di solidarietà e di accoglienza, per insegnare ad aprire i cuori di ogni persona al dialogo e all'amicizia.

 

02caritasoli 03caritasoli      

04caritasoli 05caritasoli

FESTA DI SAN GIUSEPPE 2011
La festa di San Giuseppe a Ravanusa ha origini antichissime e si conserva ancora con tutto il suo fascino anche nei momenti di crisi. I volontari della Caritas Madre Teresa di Ravanusa anche quest'anno hanno preparato la tradizionale "Tavola" di San Giuseppe. Questa "Tavola" a differenza delle altre, ha un gusto particolare perché grazie all'aiuto della generosità della gente, si raccoglie, una grande raccolta alimentare che serve ad aiutare con amore e carità tante famiglie bisognose. Un modo gratuito per condividere la festa in onore a San Giuseppe nel desiderio che è nel cuore di ciascuno: "essere amato". Alla "Tavola" vengono affiancati i personaggi della Sacra Famiglia che preparano la rappresentazione della Fuga in Egitto. Una volta la "Tavola" era una vera occasione di festa per i più poveri. Ancora oggi la Caritas Madre Teresa con questa speciale raccolta alimentare riesce a fare festa con i più deboli sollevando il loro bisogno di affetto.
01tsg
02tsg
.
04tsg
05tsg
.
03tsg
06tsg
.
07tsg
08tsg

FESTA DI SAN GIUSEPPE 2012 


Serata fraterna "Semplicemente insieme"
Lunedì 27 dicembre 2010 la cena promossa dalla Caritas Madre Teresa di Ravanusa. Battezzata "SEMPLICEMENTE INSIEME" ha avuto lo scopo di riunire, in occasione delle festività natalizie, la comunità rumena e la comunità bisognosa di ravanusa, offrendo una cena in un clima di festa ricca di calore, accoglienza e amore. L'obiettivo della serata mirava a far crescere nelle persone, nelle famiglie e nella comunità il senso cristiano di solidarietà come sforzo attivo e gratuito, atto a venire incontro alle esigenze e ai disagi di qualcuno che ha bisogno di un aiuto. E' stata appoggiata e voluta non solo dai volontari della Caritas Madre Terasa, ma anche dalle forze politiche del territorio presenti anch'esse alla cena. Sostenuta e finanziata dalla Provincia di Agrigento per volere ed impegno sociale del consigliere provinciale Carmelo Avarello, la cena solidale è stata molto coinvolgente, mettendo al centro dell'attenzione i presenti rendendoli davvero protagonisti dell'evento. Non è mancata la forza trainante di don Emanuele Casola che ha coinvolto nella fraternità Padre Pavel Matyas arciprete ortodosso della comunità rumena di Canicattì. "Semplicemente insieme" è stato un grande evento per insegnare ad aprire i cuori di ogni persona al dialogo culturale, un esempio da seguire per iniziare a muovere i passi per un integrazione che si basa nell'accettazione e nel rispetto delle culture, ma soprattutto, come ha citato Padre Matyas, sulla fede comune.
iconavideo1Vedi il video della serata, clicca>>01videocaritas
01cf
.
04cf
05cf
.
07cf
09cf

Raccolta alimentare 2011

"Il povero è un uomo solo".
Aver Condiviso gratuitamente questa giornata risveglia in noi il vero desiderio che è nel cuore di ciascuno: essere amato.
"La Carità è il dono più grande che Dio ha fatto agli uomini ...
perché è amore ricevuto e amore donato (Caritas in Veritate)".

.

Giornata Nazionale della Colletta Alimentare 2012

01alimedon 

A Ravanusa, sabato 24 novembre 2012 in occasione della 16^Giornata Nazionale della Colletta Alimentare sono stati donati 2.364 Kg di Alimenti. La Caritas Madre Teresa ringrazia innanzitutto colore che, anche quest'anno, hanno manifestato la loro generosità, condividendo i bisogni di quanti vivono in condizioni di povertà, attraverso un semplice gesto quotidiano come quello di fare la spesa. Un grazie speciale ai volontari delle varie associazioni, gruppi e movimenti delle parrocchie che hanno consentito la realizzazione di questo grande evento di solidarietà. La loro generosità, il loro entusiasmo, la loro dedizione sono il segno più evidente che la condivisione e il dono sono all'origine del reale cambiamento di sé e della società. Grazie anche alle oltre 8.700 strutture caritative che offrono quotidianamente assistenza ai poveri e agli emarginati in tutta Italia, ridistribuendo gli alimenti raccolti dal Banco Alimentare, durante la Giornata Nazionale della Colletta e nel corso dell'anno. Attraverso le strutture caritative un abbraccio di cuore va a quanti in Italia vivono in condizioni di disagio. Sappiamo che la nostra opera è una goccia nel mare del bisogno, molto più ampio della sola povertà materiale che condividiamo, attraverso il gesto del dono, bisogno più profondo dell'uomo. Grazie a tutti i supermercati di Ravanusa e a quelli che in tutta Italia hanno aderito a questa grande giornata di fraternità. DATE E VI SARA' DATO.

02colle 03colle

04colle 05colle

06colle 07colle

12colle 09colle

10colle 11colle


 MATTINATE ECOLOGICHE

Villa Comunale
.
.

Campo Sportivo
.
.

Villa di Piazza Minghetti
.

Presepe 2009
.
.

Cena di fraternità 2009
.
.

Cappella di San Giuseppe - 2010
.
.

FESTA DI SAN GIUSEPPE 2013

La festa di San Giuseppe a Ravanusa ha origini antichissime e si conserva ancora con tutto il suo fascino anche nei momenti di crisi. I volontari della Caritas Madre Teresa di Ravanusa anche quest'anno hanno preparato la tradizionale "Tavola" di San Giuseppe. Questa "Tavola" a differenza delle altre, ha un gusto particolare perché grazie all'aiuto della generosità della gente, si raccoglie, una grande raccolta alimentare che serve ad aiutare con amore e carità tante famiglie bisognose. Un modo gratuito per condividere la festa in onore a San Giuseppe nel desiderio che è nel cuore di ciascuno: "essere amato". Alla "Tavola" vengono affiancati i personaggi della Sacra Famiglia che preparano la rappresentazione della Fuga in Egitto. Una volta la "Tavola" era una vera occasione di festa per i più poveri. Ancora oggi la Caritas Madre Teresa con questa speciale raccolta alimentare riesce a fare festa con i più deboli sollevando il loro bisogno di affetto.

01tavc13 02tavc13

03tavc13 04tavc13

05tavc13 06tavc13

Una serata fraterna all'insegna della amicizia

Sabato 20 aprile si è svolta una cena fraterna all'insegna dell'amicizia tra la Caritas Madre Teresa di Ravanusa, la comunità rumena e le persone bisognose presenti nel territorio. Un'iniziativa promossa da diversi anni sostenuta e finanziata dalla Provincia Regionale di Agrigento (Assessorato ai servizi sociali) per volere ed impegno sociale del consigliere provinciale Carmelo Avarello, che insieme alla Caritas della parrocchia San Giacomo, ha offerto una cena solidale in un clima di festa, accoglienza e amore, portando avanti come obbiettivo il senso cristiano di solidarietà come sforzo attivo e gratuito, atto a venire incontro alle esigenze e ai disagi di chi ha bisogno di un aiuto, dei più bisognosi e di una comunità straniera sempre più numerosa nel nostro paese. Un appuntamento che è punto di riferimento di un percorso di solidarietà e di accoglienza, per insegnare ad aprire i cuori di ogni persona al dialogo e all'amicizia. 

01cenafra13 02cenafra13

03cenafra13 04cenafra13

05cenafra13 06cenafra13

08cenafra13 07cenafra13 

09cenafra13 10cenafra13

11cenafra13 12cenafra13

13cenafra13 14cenafra13


 

Serata di fraternità

 

Venerdì 28 Giugno 2013, presso il cortile delle nostre Suore, si è svolta una serata di fraternità. Questa serata organizzata dalla Caritas "Madre Teresa", si è svolta in occasione delle festività del Sacro Cuore di Gesù. L'evento, si è svolto in un clima festoso, sereno e familiare, ha visto coinvolti tutti i gruppi della parrocchia, la comunità rumena, e le persone bisognose di Ravanusa, con la presenza di Padre Polisano e del neo-Sindaco D'Angelo. Un momento di amicizia e di conoscenza fraterna fra tutti i convenuti.

 

01carcuor 02carcuor

 

03carcuor 04carcuor

 

05carcuor 06carcuor


 

I° Cammino della Solidarietà

Giorno 13 Agosto 2013 si è svolta la prima edizione del "Cammino della solidarietà". Una iniziativa di solidarietà, di raccolta fondi in favore del Centro di Ascolto Interparrocchiale Caritas di Ravanusa, che si occupa quotidianamente dei più bisognosi. Si ringraziano tutti i cittadini di Ravanusa per aver partecipato alla prima edizione del "Cammino della Solidarietà". Un grazie di cuore va inoltre all' Associazion Arsoss per la disponibilità, al dott. Ninotta, a Carmelo D'Angelo Sindaco, all'assessore alle politiche sociali Pitrola e all'assessore Giordano. Ancora 1600 grazie. LASCIATEVI CONTAGIARE DAL VIRUS DELLA CARITA'.

Il video del "Cammino della Solidarietà" per le vie cittadine, clicca>>

01camsol13 02camsol13

03camsol13 04camsol13

05camsol13 06camsol13

07camsol13 08camsol13

09camsol13 10camsol13

 

 Festa di San Giuseppe

La tavola della Caritas Madre Teresa

La festa di San Giuseppe a Ravanusa ha origini antichissime e si conserva ancora con tutto il suo fascino anche nei momenti di crisi. I volontari della Caritas Madre Teresa di Ravanusa anche quest'anno hanno preparato la tradizionale "Tavola" di San Giuseppe. Grazie all'aiuto della generosità della gente, si raccoglie, una grande raccolta alimentare che serve ad aiutare con amore e carità tante famiglie bisognose. Un modo gratuito per condividere la festa in onore a San Giuseppe nel desiderio che è nel cuore di ciascuno: "essere amato". Alla "Tavola" vengono affiancati i personaggi della Sacra Famiglia che preparano la rappresentazione della Fuga in Egitto. Una volta la "Tavola" era una vera occasione di festa per i più poveri. Ancora oggi la Caritas Madre Teresa con questa speciale raccolta alimentare riesce a fare festa con i più deboli sollevando il loro bisogno di affetto.

 01tavola14 02tavola14

03tavola14 04tavola14

05tavola14 06tavola14

logo caritas2016

La Caritas Madre Teresa della Parrocchia San Giacomo "Chiesa Madre" di Ravanusa, in occasione della festa di San Giuseppe, ha offerto un pranzo completo per ogni famiglia bisognosa, perchè sia un giorno di festa per tutti.

 03tavcaritas16

01tavcaritas16 02tavcaritas16


Ultimo aggiornamento ( Giovedì 14 Luglio 2016 07:24 )
 

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.

Interpolated viagra kopen winkel prix du vardenafil mutely modularizing Paleolithic pitying acheter viagra generique belgique sildenafil 100mg kopen modularizing categorization